Il ribaltabile più sicuro al mondo

Il cliente aveva un obiettivo chiaro: sviluppare un sensore anti-ribaltamento per i suoi mezzi movimento-terra.

Ci ha chiamato in un momento difficile: era in causa con il loro consulente esterno, i risultati erano stati deludenti e non erano in possesso degli schemi elettrici e sorgenti del software sviluppate sino a quel momento.

Ci siamo concentrati sullo sviluppo di un sensore, un inclinometro, che impedisse ad un ribaltabile (mezzo-terra) di sbilanciarsi fino a ribaltarsi del tutto grazie ad un apposito segnale tempestivo inviato al conducente.

Abbiamo ripensato da zero l’intero progetto che era stato sviluppato in modo inefficace. La nostra premessa era semplice: dobbiamo trovare qualcosa che non ci immaginiamo.
Abbiamo costellato un camion dei sensori più vari e dopo 5-6 mesi di test ci siamo resi conto che si verifica una micro oscillazione del camion, impercettibile per gli esseri umani, nella fase iniziale della salita che indica esattamente quanto sbilanciato è il carico.

Abbiamo quindi ridotto il numero di sensori finché non ne abbiamo isolato uno soltanto.

Il progetto è stato arrestato a questo punto gettando le basi di quella che sarà una vera e propria rivoluzione della sicurezza nei cantieri e nell’uso delle macchine movimento terra.

HAI ANCHE TU UN PROGETTO DA SVILUPPARE?

RACCONTACI QUALE

13 + 10 =